I materiali

Venice Duke è ceramica: argilla naturale e smaltata per i rivestimenti della linea materica, grès laminato e maiolica per le grandi superfici decorate e le piastrelle.

Argilla

L’argilla è un materiale molto comune, malleabile quando viene impastato con l’acqua e indeformabile dopo la cottura. L’aspetto, il colore e la porosità dell’argilla cambiano a seconda della tipologia di impasto, oltre che della temperatura di cottura e della rifinitura (naturale o smaltata). Lavorando l’argilla come una superficie si possono ottenere rivestimenti da parete molto scenografici, materici e tridimensionali.

Grès

Le caratteristiche del grès sono l’estrema compattezza, l’impermeabilità, l’igiene e la resistenza: per questo è il materiale più usato per rivestire pareti e pavimenti. A differenza del grès tecnico, che ha un aspetto simile al marmo, quello porcellanato è smaltato e può essere colorato e decorato come la maiolica, sia con texture sia a mano libera. Versatile e brillante, il grès è uno dei materiali di tendenza nell’interior design.

Maiolica

La maiolica è un impasto rivestito di smalto o vernice trasparente per essere reso impermeabile. È un materiale molto resistente che si presta alla fabbricazione di piastrelle per rivestimenti murali, pavimenti, dettagli d’arredo. La maiolica viene decorata dopo essere stata smaltata, con un procedimento che mantiene i colori vivi e brillanti. Dipinta a mano, richiede pennellate veloci, abili e molto precise: per questo è considerata una piccola opera d’arte.